L’incredibile gaffe dal Tg2 su Matteo Salvini: nessun processo, lo hanno assolto. Notizia falsa, poi le scuse

L’incredibile gaffe dal Tg2 su Matteo Salvini: nessun processo, lo hanno assolto. Notizia falsa, poi le scuse

E’ esplosa la polemica ieri sera sui social, dopo una edizione del Tg2 che ha purtroppo, dato una notizia errata, facendo disinformazione. Nell’edizione delle 18,15 di ieri infatti infatti, la giornalista che stava seguendo le votazioni in diretta dal Senato, ha spiegato che era arrivata l’assoluzione, che non ci sarebbe stato nessun processo per Matteo Salvini. Una notizia completamente errata, che non rispecchia quanto realmente successo. Dopo il servizio in onda nella puntata del 30 luglio 2020 del Tg2, in molti sui social, hanno chiesto che fossero presi dei provvedimenti seri, chi ha sbagliato, deve assumersi le sue responsabilità, fanno notare in centinaia commentando il servizio del Tg2 su Twitter.

LA GAFFE DELLA GIORNALISTA DEL TG2 SU MATTEO SALVINI

Nel servizio, come vi abbiamo detto in precedenza, dovevano essere date le informazioni su Matteo Salvini sul caso Open Arms. Con 149 voti favorevoli e 141 contrari, Matteo Salvini andrà a processo, ma ieri sera al TG2 è stata data un’altra notizia. Maria Antonietta Spadorcia era la giornalista collegata in diretta con il Tg2 per le ultime notizie dal Senato.

Salvini non andrà a processo, non è stata concessa l’autorizzazione”. La giornalista era nella sala dei Postergali, quella usata per le dirette nella quale non ci sono agenzie, non ci sono computer e non ci sono nemmeno schermi dai quali seguire i lavori in Aula.

“Sembrava un voto scontato – prosegue lo sfortunato servizio  – visto anche il sì di Iv. E invece no, ci sono stati 141 voti favorevoli ma 149 no. Quindi Salvini non andrà a processo. Questo è davvero un colpo di scena perchè tutta la maggioranza era compatta per dire che non c’era interesse generale“. E per finire: “Ma il centrodestra compatto ha detto no: Salvini ha fatto l’interesse generale”.

IL VIDEO CHE ACCENDE LA POLEMICA SUI SOCIAL

LE SCUSE DEL TG 2 PER QUANTO ACCADUTO

Nell’edizione del Tg2 delle 18.15, subito dopo l’annuncio della presidente del Senato Casellati del risultato della votazione sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini, durante un collegamento abbiamo erroneamente detto che con il voto l’autorizzazione a procedere non sarebbe stata concessa, mentre il Senato ha autorizzato il processo al senatore Salvini”.

Questa la nota del Tg2 che prosegue: “È stato un grave errore di interpretazione del risultato, che abbiamo corretto qualche minuto dopo con un vivo del conduttore. Ci scusiamo comunque per aver indotto in errore i nostri ascoltatori”.

L’incredibile gaffe dal Tg2 su Matteo Salvini: nessun processo, lo hanno assolto. Notizia falsa, poi le scuse ultima modifica: 2020-07-31T09:08:47+02:00 da Redazione UltimeNotizieFlash

Leggi altri articoli di Attualità Italiana