Francesco Oppini ricorda in lacrime la morte della fidanzata Luana: “Domani sono 16 anni che non c’è più”

Francesco Oppini ricorda in lacrime la morte della fidanzata Luana: “Domani sono 16 anni che non c’è più”

(Francesco Oppini ricorda in lacrime la morte della fidanzata Luana: “Domani sono 16 anni che non c’è più”) 

Il 17 ottobre è una data indimenticabile per Francesco Oppini. Quel giorno di 16 anni fa, infatti, Luana, la sua fidanzata di allora, perse la vita in un incidente stradale a soli 25 anni, e oggi quel drammatico ricordo è tornato a irrompere nella sua memoria fino a farlo scoppiare in lacrime.

Scoppiato a piangere all’improvviso, il concorrente del GF Vip ha raccontato il motivo del crollo emotivo ad Adua e Massimiliano che cercavano di confortarlo: “Domani è una ricorrenza particolare e non volevo arrivarci in questo modo”, ha ammesso il figlio di Franco e Alba Parietti: “Domani sono 16 anni che la persona che stava con me non c’è più. Avevo 24 anni ed è stato tutto strano, non solo perderla ma anche vedere i suoi genitori distruggersi per il dolore. Fuori riesci a distrarti, qua no”.

Gf Vip, Tommaso Zorzi si ‘dichiara’ a Francesco Oppini. Lui reagisce male

Francesco Oppini ricorda la morte della fidanzata Luana

Proprio il giorno del tragico incidente, Luana compiva 25 anni. Francesco Oppini ha ricordato quelle ore, la telefonata alla madre di lei che gli comunicò la notizia della morte, il dolore nel fare i conti con i ricordi in un contesto come la Casa del GF. “Prima di entrare avevo paura, mi chiedevo come avrei affrontato il dolore che sempre mi assale in questo periodo dell’anno, io mi chiudo molto, mi sento sempre fuori luogo, invece ho trovato tutte persone comprensive che hanno avuto problemi più o meno gravi del mio, pronte ad ascoltarmi”, ha affermato Francesco, ascoltato con trasporto dai compagni di reality tutti comprensivi nell’accogliere i suoi pensieri in un giorno tanto difficile.

Francesco Oppini su Luana: “A lei devo ciò che sono”

Francesco Oppini ha ricordato la fidanzata Luana anche durante una diretta del GF Vip: “L’energia che trasmettono certe persone, che lasciano anche quando non ci sono più, ti aiutano a vivere”, ha confidato commosso: “Luana era energia a tutto tondo. Era una ragazza normalissima che per vivere faceva due lavori: vendeva casa e stava all’ingresso dei locali per far entrare le persone, faceva due lavori anche per aiutare la famiglia che poteva averne bisogno. Lei era vita e quando le persone sono vita non esiste mai morte, in nessun caso”.

Oggi Francesco Oppini è felicemente legato a Cristina Tomasini definita come “un angelo”: “Non so chi me l’abbia mandata, ma qualcuno me l’ha mandata”, ha detto di lei: “Mi ha fatto tornare la gioia di vivere, è il mio piedistallo vero e io spero di esserlo per lei”.