Coronavirus, studente inventa il sito per lavarsi le mani a ritmo di musica

Lavare spesso e in maniera accurata le mani è una delle prime indicazioni da attuare per contrastare il diffondersi del nuovo coronavirus. Secondo il premier britannico Boris Johnson, il tempo ideale da “spendere” per la pulizia delle mani è pari a due volte la durata della canzone ‘Happy birthday‘, ma c’è un suo giovane connazionale che ha deciso di andare ben oltre. 

Il 17enne William Gibson ha inventato un sito che abbina la canzone preferita ad un manifesto in 13 tappe sul corretto lavaggio delle mani. La sua inizativa è stata un successo immediato: nei primi tre giorni ‘Wash your lyrics’ ha generato 175mila manifesti musicali personalizzati e diverse celebrità, fra cui Miley Cyrus, hanno rilanciato l’iniziativa su Twitter. Anche il ministero britannico della Salute ha lodato la “grande iniziativa”.

 “Mi metteva un pò di tristezza cantare ‘Buon compleanno’ a me stesso mentre mi lavavo le mani” – ha detto il giovane William alla Bbc – “pensavo sarebbe stata un’idea popolare, ma non così tanto. E’ incredibile vedere persone famose che seguo da anni su Instagram che ora parlano di questa inizativa”. Per ora la canzone più scelta dagli utenti è Bohemian Rhapsody dei Queen.

Fonte: BBC News →

Written by Giacomo Maestri View all posts by this author →

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes.