Coronavirus, si canta e si balla dai balconi: flash mob in tutta Bolzano

Coronavirus, si canta e si balla dai balconi: flash mob in tutta Bolzano

In questo periodo, che ci costringe a stare lontani, i social ci possono aiutare a farci sentire un po’ più vicini. Hanno preso il via, infatti, diversi eventi Flash Mob promossi attraverso Facebook in tutta Italia e anche a Bolzano.

Ma cos’è un Flash Mob?

Ecco la definizione:

Raduno di più persone, convocate all’improvviso in un luogo pubblico tramite Internet, e-mail o sms, per inscenare un’azione insolita, generalmente priva di scopo, e poi disperdersi rapidamente.

Chiaramente raduni e assembramenti non sono possibili quindi il tutto è avvenuto con le dovute distanze: ognuno sul proprio balcone! In che senso?

Il Flash Mob prevedeva che, alle 18 in punto, si suonasse uno strumento musicale in balcone o alla finestra di casa propria per qualche minuto.

Quale modo migliore per sentire il sostegno e la vicinanza delle altre persone, in un momento come questo in cui c’è il rischio di sentirsi soli?

Noi di Bzup abbiamo partecipato al Flash Mob nazionale”Flashmob Sonoro!”organizzato da Fanfaroma, oggi alle ore 18.00, suonando la chitarra sul nostro balcone accompagnati da suoni di flauti, trombe e sotto l’occhio attento di qualche vicino curioso. Ciò ha strappato a tutti un sorriso, un momento di spensieratezza che ci farà sicuramente bene!

Il nostro invito è quello di partecipare attivamente al prossimo Flash Mob che si terrà domani, 14 marzo, alle ore 18 dove diverse persone usciranno dai loro balconi cantando o suonando canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana. Aprite le finestre, mostratevi e cantate anche voi!

 

 

 

Written by Giacomo Maestri View all posts by this author →

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes.