World Music Festival al Trauttmansdorff: quest’anno Tom Walker, i Welshly Arms, Morricone Legend e..

World Music Festival al Trauttmansdorff: quest’anno Tom Walker, i Welshly Arms, Morricone Legend e..

Arriva la primavera e già si pensa all’estate. E con l’estate tornano i concerti in una delle location più belle della nostra provincia.

Anche quest’anno i Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano diventeranno la cornice di 6 appuntamenti musicali imperdibili che attirano molti altoatesini, ma non solo.

In quale altre luogo, nelle tiepide serate estive, è possibile assaporare la variopinta ricchezza sonora di un World Music Festival, nel cuore di un giardino botanico pluripremiato a livello internazionale?

Le Serate ai Giardini, inoltre, sono annoverabili tra i festival più importanti del Nord Italia. Il palco del laghetto, su cui si esibiscono formazioni di caratura mondiale, e il suggestivo anfiteatro illuminato ad arte con Castel Trauttmansdorff sullo sfondo rendono ogni serata un’esperienza indimenticabile.

Quest’anno, come sempre, grandi ospiti internazionali di diverso genere e richiamo. Una risposta al Maya Music Festival, che quest’anno saprà portare l’hombre della cintura e del Despacito, Alvaro Soler, all’ippodromo di Merano.

Ma veniamo al dunque, al calendario 2019 delle serate musicali del Trauttmansdorff, più conosciute con il nome di World Music Festival made in Südtirol!

 

13 Giugno 2019 – Welshly Arms

Curiosa la carriera de Welshly Arms, che sono famosi soprattutto grazie alla presenza massiccia in colonne sonore di blockbuster movies e tv series. Scelti da Tarantino come soundtrack del trailer di The Hateful Eight, selezionati da un noto marchio di birra come colonna sonora della campagna pubblicitaria in Italia, Germania, Austria e Svizzera. Il loro EP del 2017, Legendary, vantava l’onnipresente title track, “Legendary”. Fino ad oggi, ha ottenuto certificazioni d’oro in Germania e Svizzera, incrinato oltre 47 milioni di Spotify in meno di due anni, ha ricevuto 1,5 milioni di Shazam. No Place Is Home è il titolo del loro ultimo album.

25 Giugno 2019 – Tom Walker

Non ha bisogno di presentazioni il pacciocone cantautore scozzese che quest’anno ha anche partecipato a Sanremo al fianco di Marco Mengoni. “What A Time To Be Alive” è l’esordio ma solo nel 2019 ha pubblicando il primo disco della sua carriera. Tra note che toccano una per una le corde più sensibili dell’emotività, Walker, nato in Scozia ma cresciuto in una delle città musicalmente più significative del Regno Unito, Manchester, propone un cantautorato essenziale, fortemente pop, con buona parte degli ingredienti che hanno portato alla ribalta Ed Sheeran, illustre collega al quale alcuni l’hanno paragonato. Walker ha un modo di cantare che guarda, senza farne mistero, ai beat dell’hip-hop e dell’R&B, una predilezione per tematiche semplici e personali, una voce limpida che scioglie e un grande lavoro sulla produzione.

 

04 Luglio 2019 – Ara Malikian

Un pelino meno conosciuto ma dalla forza straripante (vedetevi i suoi pezzi su youtube) il vilinista di origini armene (che però vive a Madrid) Ara Malikian. Tra i più brillanti ed espressivi violinisti della scena musicale contemporanea, in grado di combinare la tradizione armeno/libanese con influenze mediorientali ed europee, dalla musica classica al rock, con numerosi premi e riconoscimenti alle spalle, tra cui il prestigioso Premio Niccolò Paganini. Un musicista crossover che pensa alla musica senza barriere di generi o stili.

 

08 Agosto 2019 – Alphaville

Una delle band simbolo degli anni ’80 tedeschi, che è arrivata all’apice del successo grazie al famoso “Forever Young”, pezzo che rimarrà per sempre nella storia della musica (e delle cover). Otto Album fino ad oggi e tanta voglia di farci sognare, al Trauttmansdorff troveranno l’atmosfera perfetta.

 

22 Agosto 2019 – The Legend of Morricone

No, non ci sarà Morricone (almeno di colpi di scena), si tratta di una vera e propria orchestra tributo al più grande compositore italiano di tutti i tempi, con oltre 500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti, 2 Oscar, 3 Grammy Award, 4 Golden Globe e 1 Leone d’oro. Da Mission a C’era una volta il west, passando per Nuovo Cinema Paradiso, The hateful eight e tantissime altre, la Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno suonerà le musiche di Morricone sullo splendido lago dei giardini Trauttmansdorff .

 

Regolamento (dal sito ufficiale del Trauttmansdorff )

Ingresso: a partire dalle ore 18.00 con la possibilità di visitare i Giardini.

Inizio concerti: Concerti doppi alle ore 20.00, concerti singoli alle ore 21.00
Prezzo: 37,00 € a concerto, 104,00 € Festivalticket
Per i concerti serali non sono validi né gli ingressi ridotti né il biglietto “Sera d’Estate”; non danno diritto ad assistere agli spettacoli nemmeno l’abbonamento stagionale e quello mini-stagionale. I concerti avranno luogo all’aperto con ogni condizione atmosferica; i posti riservati agli spettatori non sono al coperto e non è previsto alcun rimborso in caso di maltempo. (Salvo modifiche)

Prevendita
I biglietti e il Festivalticket si trovano anche nei seguenti punti di prevendita

  • In tutte le librerie Athesia
  • Bazar (Bolzano)
  • Non Stop Music (Merano)
  • Centro S. Chiara, Radio Dolomiti, APT, Promoevent (Trento, TN)
  • Diapason Music Point (Rovereto, TN)
  • Online: www.ticketone.it 
  • La sera del concerto: alla cassa in loco a partire dalle ore 17.00

Contatto
Per inforamzioni sul concerto, acquisto biglietti, ecc.
The Showtime Agency, 0473 270256 o info@showtime-ticket.com

Per informazioni sui Giardini, altri eventi, ecc.
I Giardini di Castel Trauttmansdorff, 0473 255 600 oder info@trauttmansdorff.it


Informazioni tratte da “www.trauttmansdorff.it/it/eventi/serate-ai-giardini-world-music-festival.html”

Copyright immagini: wikipedia.org