Perde l’anello nuziale in montagna: viene ritrovato grazie ad un post su Facebook

Quando Bill Giguere si è accorto di aver perso la sua fede nuziale d’oro dopo un’escursione su un percorso di 10 miglia sul monte  Hancock nel New Hampshire, Stati Uniti, sapeva che le speranze di ritrovarlo sarebbero state minime. Eppure l’uomo non si è perso d’animo e ha pubblicato un post su una pagina Facebook di appassionati di escursioni in Massachusetts. L’unico indizio disponibile era la posizione in cui l’uomo credeva di aver perso il gioiello dopo essersi tolto i guanti da neve per un breve lasso di tempo.

Come riporta la Cbs, il suo appello social non è caduto nel vuoto, ma è stato accolto da Tom Gately e dal suo amico Brendan Cheevar, che hanno deciso di tornare sulla montagna innevata per cercare l’anello. Incredibilmente, dopo l’arrivo nella zona indicata, i due escursionisti sono riusciti a trovare l’anello. Il classico ago in un pagliaio, come confermato da Gately ai media statunitensi: ”Dopo aver raggiunto la vetta abbiamo acceso il metal detector, che ha iniziato ad emettere un segnale acustico. Abbiamo iniziato a scavare nella neve e ad un certo punti è spuntato fuori l’anello”. 

In un secondo momento gli escursionisti hanno contattato il signor Giguere con un messaggio su Facebook, dicendogli di aver trovato l’anello. L’uomo è stato felicissimo e ha guidato per 60 miglia per ringraziare Gately per i suoi sforzi e riprendere il gioiello.

Fonte: CBS Local →

Written by Giacomo Maestri View all posts by this author →

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes.