L’opera lirica e il musical sullo stesso palco in Opera vs. Musical

L’opera lirica e il musical sullo stesso palco in Opera vs. Musical

Opera e musical, hanno sicuramente molti punti in comune. In entrambi è possibile comunicare cantando, nonostante non sia sempre il metodo più pratico per esprimersi. Ad esempio: fare la spesa cantando le proprie gesta e improvvisare un grand jeté davanti al banco degli affettati non è totalmente ben visto dai più (per ora).

Oltre le similitudini ci sono, però, anche delle differenze, a partire dalle origini. L’opera nasce in Italia tra il XVI e il XVII secolo, quando la Camerata De’ Bardi decise di formalizzarne il genere. Il musical nasce, invece, negli Stati Uniti nel 1866, grazie all’unione di una compagnia di ballo e canto rimasta senza un teatro con una compagnia di prosa imbarcatasi in una produzione più costosa del previsto.

Il modo migliore per poter apprezzare similitudini e differenze dei due, però, è andare a godersi “Opera Vs Musical”, il 24 e 25 alle 20.30 (il 26 alle 17) al Teatro Rainerum di Bolzano.

In scena ci sarà una classe che cercherà di proporre il musical come alternativa alle noiose opere che il professore continuerà a propinare loro. Le quattro grandi sfide, che verranno cantate e interpretate, saranno Aida di Verdi contro Aida di Elton John, Madama Butterfly contro Miss Saigon, La Traviata contro Moulin Rouge e La Bohème contro Rent.

Sfida dopo sfida la classe e il professore si avvicineranno, riuscendo a cogliere quanto di buono ci sia nell’altro “contendente”.

Lo spettacolo, ideato e diretto da Christian Tomei verrà messo in scena dalla compagnia Emozioni in Voce in collaborazione con Juvenes.

I biglietti costano 16,50 euro e sono online sul sito www.rainerum.it/teatro-cinema e direttamente alle casse del teatro dal 23 novembre.

E tu hai già deciso da quale parte stare?


Foto by Enzo Coco