Snow Art per il 26° Festival delle sculture nella neve

Snow Art per il 26° Festival delle sculture nella neve

Il fascino sfuggente delle sculture nella neve o nel ghiaccio ha qualcosa di malinconico. La loro durata è purtroppo molto limitata (circa un mese) per questa ragione ogni volta che le si osserva si percepisce quella sensazione d’abbandono, come il volare di una farfalla, bellissima ma ben presto destinata a scomparire.

Le sculture di ghiaccio sono opere d’arte di grande spessore e di notevole difficoltà di realizzazione, si dice che siano più modellabili della pietra ma è necessaria una grande esperienza e precisione per definirle attraverso i “ferri del mestiere”, ossia filo spinato, seghe e palette.

iii

Nel gennaio 2016, nelle località altoatesine di San Candido e San Vigilio, 30 artisti provenienti da tutto il mondo daranno vita al 26°Festival Internazionale delle sculture in neve.

«La forma rappresentativa è tanto semplice quanto attrattiva per gli spettatori: negli angoli più suggestivi di entrambe le località verranno approntati dei giganteschi cubi (3x3x3 m) di neve pressata e ghiacciata con acqua.

Su questi cubi i 10 gruppi partecipanti daranno libero sfogo alla loro creatività e fantasia realizzando sculture uniche nel loro genere. L’acqua, che grazie alle rigide temperature invernali ghiaccia in un attimo, è l’unico elemento sul quale gli artisti potranno contare per plasmare le sculture con i loro attrezzi.

Le opere d’arte dovranno essere completate entro i tre giorni previsti. Dopodichè toccherà ai turisti ospiti delle due località ed agli abitanti valutarne i pregi e scegliere le migliori.»

iiii

Le squadre partecipanti proverranno da tutto il mondo: Stati Uniti, Russia, Italia, Romania, Francia, Paesi Bassi, Messico e altri ancora!!

Dunque, due località per un grande e caratteristico evento, “Il Festival Internazionale delle sculture di neve” si terrà dal 13 al 15 gennaio 2016 a San Candido e dal 18 al 20 gennaio 2016 a San Vigilio. Le sculture in ghiaccio, che potranno essere ammirate anche di sera grazie all’impianto d´illuminazione espressamente previsto, rimarranno al loro posto fino a quando, con l’approssimarsi della primavera, non si scioglieranno.

Svolgimento del Festival

Martedi, 12.01.16
Arrivo dei partecipanti

Mercoledi, 13.01.16
Ore 09: apertura del Festival a San Candido e sorteggio dei blocchi di neve, inizio lavori.

Giovedi, 14.01.16
Gli artisti cominciano la lavorazione, dopo cena ritrovo e degustazione di vini

iiiii

Venerdi, 15.01.16
Si lavora ai singoli blocchi, alle ore 19 i lavori devono essere finiti. La sera ci incontriamo.

Sabato, 16.01.16
Mattina a libera disposizione. A mezzogiorno pranzo finale a San Candido, pomeriggio trasferta a San Vigilio di Marebbe

Domenica, 17.01.16
Giornata a libera disposizione. Saranno a Vostra disposizione attrezzi da ski e skipass per il Plan de Corones.

Lunedi, 18.01.16
Ore 09: apertura del Festival a San Vigilio, sorteggio dei blocchi di neve e inizio lavori. ore 21 programma serale

Martedi, 19.01.16
Durante la giornata si lavora ai singoli blocchi. Dopo cena programma serale

Mercoledi, 20.01.16
Durante la giornata si lavora ai singoli blocchi, alle ore 19 i lavori devono essere finiti. Cena finale e premiazione delle sculture vincenti sia di San Candido che di San Vigilio.

Giovedi, 21.01.16
partenza partecipanti

Potete trovare altre fantastiche immagini sul sito ufficiale, basta cliccare QUI

Per ulteriori informazioni:
Hanna Erharter – Associazione Turistica San Candido
Piazza del Magistrato 1 – 39038 San Candido (BZ)
Tel. 0474/913149 – Fax 0474/913677
e-Mail: hanna@innichen.it


Immagini ed informazioni tratte da e con il consenso di: snow-festival.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.