Cababoz a Oltrisarco con furore

Cababoz a Oltrisarco con furore

Avevamo lasciato i bravi cababozzi alla conquista di Trento e di tutti quei trentini che stanchi di trotterellare avevano deciso di assistere al loro spettacolo.

Così con la tristezza nel cuore per averli visti allontanarsi dagli occhi di tutti i bolzanini che li seguonoabbiamo aspettato con ansia il loro ritorno a casa.

C’è chi ha lanciato una monetina nella fontana del Walther e chi ha scalato il campanile del Duomo in attesa di avvistarli, ma alla fine tutti i nostri desideri sono stati esauditi.

Così lungo abbiamo visto l’esercito cababozziano che lungo l’Adige tornava verso Bolzano!

Giusto in tempo per la nuova data della compagnia Cababoz che domani nella Sala Polifunzionale di piazza Nikoletti (Oltrisarco) si rinnoverà ancora una volta.

Già perchè se quello di Trento era un Best Of con pezzi già fatti anche se sempreverdi, l’appuntamento di domani sera si preannuncia davvero interessante. Con la partecipazione straordinaria di Greta Marcolongo e Mattia Mariotti e la direzione artistica di Elia Liguori ne vedremo delle belle.

Quali saranno le nuove proposte? Chi lo sa, sarà sicuramente una sorpresa.

Non resta che mettersi in fila e accapparrarsi il posto migliore.

L’inizio della serata è previsto per le 21, ma le porte apriranno alle 20 (come nei grandi concerti!) e sarà una battaglia all’ultima sedia.

Anche perchè l’ingresso è gratuito, quindi perchè non approfittarne? La risata è assicurata!

 

Foto di copertina: Giacomo Flaim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.